Speciale!


[Writing] Nuove Narrazioni per Cervelli Vecchi

12 Dec 2010 in international | questo post è lungo 163 parole

_ «Anche se con i nuovi mezzi di espressione possiamo essere stupiti da effetti speciali e colori ultravivaci, da iperlink pirotecnici e animazioni 3d, da suoni profondi e da immagini potenti, la posta in gioco consiste pur sempre nell'appropriarsi di un racconto, nel farlo nostro e nell'arricchire la nostra personalità. O i nostri modi di raccontarcela. E la narrazione interiore che definisce il nostro sé, la nostra autobiografia in continua e indefessa scrittura, passa attraverso il linguaggio. Cioè la parola. La nostra vita ha un senso se ce la possiamo raccontare. Con le parole. Secondo una linearità che avvicenda cause ed effetti.» _

www.goodthing.it

C'è un dato interessante da considerare: qualsiasi narrazione scritta passa attraverso il linguaggio (che è lineare e sequenziale) e finora gli esperimenti di aggiunte multimediali al testo si sono scontrati con questo limite.

Un enhanced ebook va pensato come un medium nuovo, che non è più libro. (Probabilmente è più vicino al cinema e ai videogiochi).

[

comments powered by Disqus