Speciale!


Libri banditi, vicini inquietanti e parole che toccano il cervello

18 Dec 2010 in news (ita) | questo post è lungo 310 parole

Il DepositoTre nuovi titoli -disponibili da oggi- per i nostri lettori italiani.

Il Deposito, di Alessandro Zaccuri (finalista al Premio Campiello nel 2007), ci racconta di un mondo in cui i libri di carta sono stati banditi. Diventati una minaccia per la salute pubblica, pericolosi veicoli di agenti patogeni e inquinanti, tutti i volumi del mondo vengono messi in quarantena dentro i Depositi, strutture appositamente progettate per contenerli. Ai lettori rimane solo la Standard, una piccola libreria personale che può contenere solo un numero finito di esemplari. Ma non siamo disposti a rivelarvi di più...

Il vicino responsabileSe hai amato Radiazione, novelette che molti hanno trovato straordinaria, non puoi perdere Il Vicino Responsabile. Ancora una volta Appel ci guida a scoprire da un punto di vista originale le ossessioni e le ansie degli americani dopo l'11 settembre. In un clima di paura e di sospetto, tutto ruota intorno a un vicino misterioso e a un pacco che l'UPS consegna a una ignara coppia che si vedrà costretta a indagare. Lo stile di Appel, asciutto veloce e letterario ci regala ancora una volta dei personaggi memorabili.

Dalle Parole al Cervello«Che cos’è che trasforma una pagina piena di parole in un’esperienza con il potere di toccarci e lasciarci cambiati»?

Livia Blackburne, in Dalle Parole al Cervello, ci guida alla scoperta del processo cognitivo che conduce dai caratteri stampati al personalissimo modo in cui ognuno di noi si lascia coinvolgere da una storia.

Un saggio brillante che, senza rinunciare al rigore scientifico, riesce a spiegare, una materia complessa anche ad un lettore privo di competenze specialistiche.

comments powered by Disqus