Speciale!


Peter Ludlow all'International Journalism Festival di Perugia

15 Apr 2011 in news (ita) | questo post è lungo 203 parole

Peter Ludlow è in questi giorni ospite dell'International Journalism Festival di Perugia, che ha acceso i riflettori su temi cruciali del dibattito digitale, come I diritti dei netizens e l'affare Wikileaks.

Ludlow, autore de Il nostro futuro nei mondi virtuali, è infatti una delle voci più autorevoli a livello internazionale nell'ambito della filosofia della tecnologia, nonché il primo ad aver denunciato il pericolo antidemocratico che si cela dietro la gestione opaca delle comunità online, ormai a tutti gli effetti soggetti politici.

In una recente intervista rilasciata a L'Espresso, Ludlow ha invocato un illuminismo dei mondi virtuali, dichiarando che essi "sono già, spesso, organizzati in modo politico, con regole e gerarchie il cui scopo è decidere cose nel mondo virtuale sia influire su quello reale".

Per chi non è a Perugia, la discussione sul tema si è già aperta online. Su Piovono Rane, Gilioli riconosce a Ludlow il merito di aver posto la questione dei diritti dei cittadini della rete e i lettori sollevano questioni inerenti Net Neutrality, privacy e server decentralizzati.

Segnaliamo inoltre alcune delle prime cronache dell'evento: Zuckerberg e il mio lattaio I diritti dei netizen: realtà o utopia?

Aggiornamento: online il video della conferenza.

Grazie a Luca Conti per lo scatto.

comments powered by Disqus