Speciale!


Quello che non vi sappiamo raccontare

05 May 2011 in news (ita) | questo post è lungo 512 parole

Ci sono dei libri che, una volta letti, lasciano il segno. I lettori restano entusiasti, ne parlano, ne scrivono, aspettano altre opere dello stesso autore. Eppure ci sembra che a scatola chiusa questi libri vi attraggano meno degli altri.

È facile che dipenda dal modo in cui ve li raccontiamo. Fanno parte di questi libri Il vicino responsabile di Jacob Appel, Ultimo cerchio - Il cielo sotto i piedi di Máximo Chehin e Il festival dei fantasmi di Rhys Hughes.

Jacob Appel è un autore di cui andiamo molto fieri. Siamo stati i primi a tradurlo in italiano e si è scatenata una Appel-mania.  Ha un tocco autoriale molto marcato e il suo campo di indagine sono le psicosi umane, che spesso si scatenano all'interno del rapporto di coppia.

La dimensione intima delle relazioni affettive è infatti il luogo privilegiato in cui gli aspetti più reconditi del nostro carattere emergono in tutta la loro potenza distruttiva. È proprio questa potenza distruttiva che Eric e Natalie devono affrontare, a spese proprie e altrui.

Puoi leggere Il vicino responsabile a 1,99€ invece di 2,99€ inserendo il codice "40k" al momento dell'acquisto su Bookrepublic.

Máximo Chehin è un autore argentino. g.g. lo adora, e vede in lui un erede di Cortázar. Io di lui amo l'inafferabilità: sprofondi nei suoi racconti, ti identifichi nei suoi personaggi, ti appassioni alle loro ricerche, sei sicuro di avere ragione... e alla fine il mondo si rovescia contro di te, e tu non ci puoi fare proprio niente. Anzi, peggio: sei talmente disorientato che non sai più nemmeno qual è la ragione e quale il torto.

Il nostro 40k è composto da due racconti e ha un doppio titolo: Ultimo Cerchio - Il cielo sotto i piedi. Che sia questo che scoraggia i lettori? Forse avremmo dovuto dare un titolo unico a un'opera che di fatto è unitaria per stile, atmosfera e suggestioni. Non fatevi ingannare e ne sarete ripagati.

Acquistate Chehin su Bookrepublic inserendo il codice "40k" al momento dell'acquisto, e lo pagherete 1,99€ invece di 2,99€.

Il terzo titolo è Il festival dei fantasmi di Rhys Hughes. Rhys Hughes è un tipo strano. Ha in mente un progetto tutto suo che prevede la stesura di mille (mille!) racconti tutti interconnessi tra loro e sostiene di non possedere un cellulare né una televisione (?). Insomma, io lo guardo male uno così. Ma poi leggo Il festival dei fantasmi e resto basita.

Lo so che i filosofi fanno ancora più paura degli scrittori svalvolati, ma io ho pensato a Schopenhauer. Rhys propone in forma di racconto una riflessione estetica sulla musica e una ontologica sull'uomo. Solo che tu non te ne accorgi, semplicemente leggi e ti diverti. Poi non smetti più di pensarci e ripensarci... E capisci qualcosa in più di te stesso.

Comprate Il festival dei fantasmi a 1,99€ invece di 2,99€ inserendo il codice "40k" al momento dell'acquisto su Bookrepublic.

Ricordatevi che, come sempre, potete utilizzare lo sconto per tutti e tre i libri, ma tramite transazioni singole. Buona lettura.

comments powered by Disqus