Speciale!


Perché diventare l'editore più grande del mondo?

07 Nov 2012 in idee trovate in giro | questo post è lungo 135 parole

"Con la fusione di Random House e Penguin, le ragioni razionali [per le grandi dimensioni delle case editrici, N.d.R.] sono aumentate, e includono l'opportunità di raggiungere un mercato del libro globale, la possibilità di costruire una relazione diretta con i consumatori, e nuove (ma non ancora specificate) aree di sviluppo per gli ebook. È probabile che sia così, ma penso che questi argomenti diventeranno presto deboli.

Sì, l'editoria, come tutto, sta diventando globale, ma si tratta di una opportunità più piccola per gli editori commerciali di quanto non lo sia per chi si occupa di editoria professionale in sola lingua inglese. Se la vendita diretta al lettore è un'idea così brillante, perché è necessario diventare il più grande editore trade al mondo per metterla in pratica?"

Leggi tutto: Why Did Publishers Get So Big?

comments powered by Disqus