Speciale!


Se volete condividere la vostra storia, pubblicatela

23 Jan 2013 in idee trovate in giro | questo post è lungo 134 parole

«E poi una serie di consigli agli aspiranti scrittori.

Fra questi, mi piace in particolare uno dei consigli di David Baldacci – un autore di thriller che è entrato nella lista dei best seller col suo primo romanzo, dopo dieci anni di gavetta durissima:

"Il lato positivo dell’attuale stato dell’editoria: auto-pubblicarsi è molto più facile di quanto sia mai stato prima. Pubblicate su internet, o on demand, o auto-pubblicatevi in cartaceo – ma qualunque cosa facciate, se volete condividere la vostra storia, pubblicatela."

Il che è molto diverso da ciò che ci sentiamo dire di frequente. Che se il nostro libro/racconto/articolo è buono a sufficienza, qualcuno ci donerà casse di dobloni e altre ricchezze assortite per il privilegio di stamparlo.»

Leggi tutto: Perché, non Per Chi Idee in più: Interviste sul mondo del self publishing

comments powered by Disqus