Speciale!


Le risposte alle domande di lettori e aspiranti autori sull'editoria

27 Feb 2013 in idee trovate in giro | questo post è lungo 197 parole

Esiste molta curiosità riguardo il percorso che porta dal manoscritto alla pubblicazione del libro da parte di lettori e aspiranti autori. Per questa ragione, Tor, una delle più importanti case editrici di Fantascienza e Fantasy degli Stati Uniti, ha raccolto su Twitter alcune delle loro domande.

Spiegando che no, fare l'editore o l'editor - al contrario di quel che si può pensare - non vuol dire bere caffè e leggere tutto il giorno.

Quello che segue è parte di una delle risposte:

«Le dinamiche dell'acquisizione dei titoli sono abbastanza complesse. Non basta che a un editor piaccia un libro, è appena sufficiente per cominciare il percorso a ostacoli verso la pubblicazione.

Le letture interne sono più di una, in modo da poter discutere dell'acquisizione del titolo da più punti di vista: vendite, marketing, PR, diritti e aspetti editoriali. Se tutti si trovano d'accordo (ed è molto raro), allora la discussione si sposta sul come pubblicare il titolo. È uno sforzo di squadra, e una decisione di squadra: non è solo l'editor a decidere quali autori saranno pubblicati.

Tutti coloro che lavoreranno a vario titolo su un libro avranno voce in capitolo.»

Leggi tutto: Your Publishing Questions Answered

comments powered by Disqus