Speciale!


Alberto Tomba, il campione che ci ha fatto sognare

06 Feb 2014 in storie | questo post è lungo 325 parole

La torcia olimpica è finalmente arrivata nella città di Sochi, pecorrendo il tragitto più lungo della storia delle Olimpiadi: grazie ai cosmonauti russi è addirittura stata nello spazio.

Con la cerimonia di apertura di domani inizieranno ufficialmente i giochi e tra le piccole grandi gioie dei veri tifosi di sci, quest'anno assisteremo al ritorno di Alberto Tomba. No, ovviamente, non in pista: sarà uno dei commentatori sportivi per i canali Sky, in onda anche su Cielo.

Albertone non è stato solo uno straordinario campione capace di stupire tecnici ed esperti con uno stile aggressivo in pista, ma anche un personaggio carismatico che ha saputo conquistare il cuore del pubblico sportivo e non.

Per celebrare la carriera di questo atleta immortale, Sandro Bocchio e Giovanni Tosco - giornalisti di Tuttosport - scrivono un 40k che unisce una profonda conoscenza della disciplina a uno stile di scrittura pulito, chiaro e coinvolgente. La cronaca e la ricostruzione storica degli eventi che hanno reso memorabile la carriera di Tomba diventano un'appassionante avventura da leggere tutta d'un fiato, come accade solo con il gioranlismo sportivo d'autore.

“C’è un sabato in cui l’Italia tutta – o, almeno, gran parte di essa – si blocca dopo cena. È la sera finale del Festival di Sanremo, ultimo atto di una settimana in cui pubblico e critica si sono divisi su canzoni di cui ben presto tutti ricorderanno poco o nulla. In quei giorni di febbraio sta avvenendo qualcosa di strano dall’altra parte del mondo. Calgary, in Canada, ospita l’edizione numero quindici dei Giochi Olimpici invernali e l’Italia, si sa, si scopre sportiva quando qualcuno vince qualcosa. Il merito è di un ragazzo di ventun anni, dal cognome ingombrante e dal retroterra insolito per chi corre sugli sci: Alberto Tomba da Castel de’ Britti, frazione di San Lazzaro di Savena, a sedici chilometri dal centro di Bologna e a 101 metri sul livello del mare.”

Trovi l'ebook su AmazonBookrepublic e tutti le principali librerie online.

comments powered by Disqus